Una persona che indossa Invisalign e si fa allineare i denti.

Odontoiatra e liste d’attesa? Tutto quello che c’è da sapere!

Siete interessati a sapere quanto tempo i bambini che si rivolgono a un odontoiatra aspettano un appuntamento per la prima visita e il trattamento con apparecchi dentali in Slovenia? Allora siete nel posto giusto! Continuate a leggere per avere tutte le informazioni e i consigli su come ridurre i tempi di attesa ed evitare le code. 

Qual è il tempo medio di attesa per un bambino che è stato indirizzato da un dentista a un odontoiatra?

 

Il sistema assicurativo sanitario in Slovenia è strutturato in modo tale che tutti i bambini hanno diritto a un trattamento odontoiatrico se, al compimento del 16° anno di età, un odontoiatra ha diagnosticato un’anomalia sufficientemente grave secondo le regole dell’Istituto di Assicurazione Sanitaria della Slovenia (ZZZS). Ciò significa che, secondo le regole della compagnia assicurativa, che vengono valutate con l’indice EFO (indice di Eismann-Farčnik-Ovsenik), è stata raggiunta un’anomalia di almeno 16 punti, che è il punto di confine tra un’anomalia lieve e un’anomalia moderata. Un’anomalia lieve con un punteggio dell’indice inferiore a 16 punti è considerata dalla compagnia assicurativa un’anomalia estetica o cosmetica. In questo caso, il bambino o l’adolescente non ha diritto a un trattamento odontoiatrico a carico del sistema assicurativo sanitario sloveno. 

Figura 1: Tabella di valutazione dell’indice EFO 

È consigliabile portare il bambino da un odontoiatra per la prima volta quando i denti da latte stanno cadendo e i denti permanenti stanno crescendo. Se si notano cambiamenti evidenti come un morso irregolare, dei denti sporgenti, troppo poco o troppo spazio tra i denti, ecc. è consigliabile discutere e consultare prima il medico curante del bambino. Il dentista valuterà la gravità della situazione e, nei casi più gravi che richiedono un trattamento odontoiatrico, deciderà di prescrivere un’impegnativa per una visita odontoiatrica. È quindi necessario portare l’impegnativa all’odontoiatra scelto e prenotare al più presto un appuntamento per la prima visita di controllo, poiché la lista d’attesa è lunga. Il livello di urgenza indicato dal dentista sull’impegnativa influenzerà i tempi di attesa. 

Va inoltre ricordato che il tempo medio di attesa per un primo controllo odontoiatrico usando l’assicurazione sanitaria in Slovenia è di due anni, o anche di più. Il trattamento odontoiatrico con apparecchio a stelline è adatto a un bambino non appena sono spuntati tutti i denti permanenti. Tuttavia, se si sceglie l’apparecchio trasparente Invisalign, il trattamento può iniziare prima, all’età di 8 anni. 

Prenotate il vostro primo controllo gratuito con un ortodontista e saltate i tempi di attesa!

Quanto tempo passa tra la prima visita odontoiatrica del bambino e l’inizio del trattamento?

Durante la prima visita, lo specialista valuta le anomalie nel bambino, determina il momento più opportuno per iniziare il trattamento e il grado di gravità dell’anomalia presente. In base ai risultati, il bambino viene inserito nella lista per il trattamento odontoiatrico da iniziare a livello o rapido o regolare. Di solito, i bambini che necessitano di un trattamento prioritario possono iniziare il trattamento odontoiatrico dopo circa due anni o più, mentre i bambini che necessitano di un trattamento di livello regolare possono aspettare dai due ai sei anni o di più

È anche possibile che l’odontoiatra non noti la presenza di anomalie ortopediche dento-mascellari durante la prima visita. In questo caso, il bambino sarà inserito in un gruppo di osservazione, il che significa che il bambino o l’adolescente si recherà a visite di controllo nel corso del suo sviluppo facciale e scheletrico, dove l’odontoiatra monitorerà lo sviluppo e controllerà se si verificano anomalie durante questo periodo. In caso di anomalie, il bambino verrà inserito in una lista d’attesa per il trattamento odontoiatrico. In caso contrario, l’odontoiatra terminerà il periodo di osservazione al compimento del 16° anno di età del bambino, che non avrà più diritto al trattamento a carico dell’assicurazione sanitaria. 

Nel caso in cui venga rilevata un’anomalia nel bambino, l’odontoiatra prenderà l’impronta delle arcate dentali, effettuerà tutte le misurazioni necessarie ed controllerà l’indice EFO per confermare che il trattamento odontoiatrico sia coperto dall’assicurazione. Quindi elabora un piano di trattamento, si incontra con il bambino e i genitori per discuterlo e ottiene il consenso da questi ultimi; a questo punto il trattamento e l’applicazione dell’apparecchio possono iniziare.

In Slovenia, quindi, dal momento in cui ci si rivolge ad un odontoiatra all’inizio del trattamento, i bambini o gli adolescenti attendono tra i due e gli otto anni, a seconda dell’urgenza della richiesta. 

Talvolta può succedere che un bambino venga mandato da un odontoiatra troppo presto. In questo caso, il bambino aspetta di raggiungere l’età giusta per iniziare il trattamento odontoiatrico prima di ricevere l’apparecchio. In questo caso, il bambino può aspettare fino a 10 anni per l’apparecchio, in questo modo si aspetta il corretto stadio di sviluppo dei denti e della mascella. Spesso i genitori mettono pressione sull’odontoiatra per velocizzare il trattamento, cosa che non è necessaria. L’odontoiatra cerca di trattare il bambino in modo efficace e veloce. In questo modo, non si pesa inutilmente su bambino e il trattamento non viene prolungato, cosa che potrebbe portare a una perdita della motivazione nel bambino e quindi a complicazioni inutili, a un’igiene inadeguata e a possibili carie, cose che vogliamo sicuramente evitare nel corso del trattamento odontoiatrico.

 

Una persona viene visitata da un ortodontista presso OrthoDental.

 

Figura 2: Visita odontoiatrica 

Dove e come posso evitare i tempi di attesa dall’odontoiatra?

Negli ultimi tempi i genitori decidono sempre più spesso di evitare i tempi d’attesa. Ci sono due modi per farlo. Il primo è quello di optare per un trattamento odontoiatrico a pagamento, il secondo è quello di optare per un trattamento all’estero

Prenotate il vostro primo controllo gratuito con un odontoiatra e saltate i tempi di attesa!

Trattamento odontoiatrico a pagamento – odontoiatra senza tempi d’attesa!

Presso OrthoDental non ci sono tempi d’attesa per il trattamento odontoiatrico a pagamento, il che rappresenta un enorme vantaggio per coloro che desiderano sistemare i denti non solo velocemente, ma anche vedere l’efficacia dell’apparecchio nel minor tempo possibile. 

Presso le nostre cliniche è possibile optare per un trattamento odontoiatrico di qualità superiore, all’avanguardia, pianificato e guidato digitalmente con l’apparecchio trasparente Invisalign.

Non ci sono limiti di età per il trattamento odontoiatrico a pagamento, chiunque può scegliere di sottoporsi al trattamento. Presso OrthoDental offriamo un trattamento odontoiatrico per tutti i tipi di anomalie, anche molto complesse. Collaboriamo con esperti di diverse discipline odontoiatriche e il nostro lavoro è interdisciplinare. In quanto noi di OrthoDental siamo consapevoli del fatto che il pagamento per un allineamento odontoiatrico non è una spesa da poco, offriamo anche il pagamento rateale.

Tutte queste e altre informazioni vi verranno fornite in occasione del primo controllo gratuito con il nostro specialista, che avverrà entro quindici giorni, quindi non indugiate e iscrivetevi al primo controllo odontoiatrico al link: https://orthodental.it/Invisalign/.

Una persona che indossa Invisalign e si fa allineare i denti.

 

Figura 3: Invisalign

Trattamenti odontoiatrici all’estero 

Con un’impegnativa è possibile scegliere di sottoporsi a un trattamento odontoiatrico in qualsiasi paese dell’Unione Europea. I tempi di attesa variano di Paese in Paese. In linea di massima, il trattamento non prevede supplementi o ne prevede di molto bassi. Naturalmente, il trattamento all’estero espone alla possibilità di non ricevere un rimborso spese. Gli odontoiatri sloveni desidererebbero che il rimborso delle spese del trattamento venisse praticato, ma purtroppo, per ora, non è possibile. Oltre all’impegnativa, bisogna rispettare i tempi legali in cui fissare l’appuntamento con tutta la documentazione richiesta e consegnata alla ZZZS, nonché la buona riuscita del trattamento che va valutata dallo specialista odontoiatrico. Sottoponendosi ad un trattamento all’estero, i genitori evitano effettivamente i tempi d’attesa per un trattamento odontoiatrico che avrebbero ricevuto da noi, ma questo aumenta il loro investimento in termini di lunghi e frequenti viaggi, che richiedono non solo tempo, ma anche denaro. 

5/5 - (6 votes)

Avtor prispevka

Gordana Čižmek

Gordana Čižmek

Gordana Čižmek è un'ortodontista, imprenditrice, madre e fondatrice del centro odontoiatrico OrthoDental, che ha studi in tutta la Slovenia. Nel suo tempo libero, ama fare escursioni in montagna, andare in bicicletta e passeggiare con il suo cane.


Una persona che tiene in mano il proprio apparecchio dentale Invisalign.
Gordana Čižmek

Istruzioni per un trattamento con Invisalign di successo

Congratulazioni, siete i nuovi proprietari di un apparecchio dentale Invisalign. Questo è il primo passo verso denti dritti e un bel sorriso. Per aiutarvi a ottenere risultati con successo e il più rapidamente possibile, abbiamo raccolto alcuni consigli sull’uso dell’apparecchio Invisalign e le risposte alle vostre domande.

Per saperne di più »
Torna su